Menu opener
Close
Scegli una città o un hotel ed inseriscilo nel campo qui sopra.
Nessun suggerimento
Seleziona un periodo inferiore a 21 giorni
Seleziona una data successiva

Seleziona un periodo inferiore a 21 giorniSeleziona una data successiva

Arrivo
Partenza
Area dedicata ad Aziende e Agenzie
  • Where are you going?
  • ArrivoPartenza
  • 1 camera, 1 adulto
  • 1 camera, 1 persona

Cosa vedere a Roma: le attrazioni e i luoghi da non perdere

Roma, la città eterna, è un vero e proprio museo a cielo aperto, un luogo dove a ogni angolo si trova qualcosa di interessante da ammirare. Sul sito B&B Hotels (uno dei migliori hotel a Roma per rapporto qualità/prezzo) ti consigliamo cosa visitare a Roma, svelandoti itinerari turistici e bellezze meno conosciute, per sfruttare al meglio i tuoi giorni nella capitale e scoprire anche qualche perla meno conosciuta ma meritevole di visita.

Quali monumenti vedere a Roma?

Il centro storico di Roma è un concentrato di monumenti e siti archeologici diventati simboli della città, come il Colosseo, il Foro Romano e i Fori Imperiali. Nei dintorni, si trovano anche Piazza Venezia con l’Altare della Patria e il Campidoglio, mentre con una breve passeggiata si raggiungono facilmente Piazza Navona e le sue fontane, il Pantheon e i luoghi della dolce vita e dello shopping, cioè la Fontana di Trevi, Piazza di Spagna con la fontana della Barcaccia e la scalinata di Trinità dei Monti, via del Babuino e via Condotti. Sempre partendo dal Colosseo, in una mezz’oretta è possibile recarsi nella zona del Circo Massimo, della Bocca della Verità, del Giardino degli Aranci e di Piazza dei Cavalieri di Malta dove si trova il “Buco della Serratura”, un foro da cui si osserva una splendida prospettiva della Cupola di San Pietro. Un itinerario più defilato ma molto suggestivo è quello lungo l’Appia Antica, con la tomba di Cecilia Metella e la villa di Massenzio, nonché alcune catacombe ebraiche e cristiane, come quelle di San Callisto e San Sebastiano. Anche il quartiere dell’Eur vale una visita, con i suoi edifici in stile razionalista e il Luneur Park, dedicato ai bambini fino a 12 anni. A Roma non può mancare anche una passeggiata lungo il fiume Tevere per vedere i numerosi ponti e Castel Sant'Angelo edificato intorno al 123 d.C. come sepolcro per l'imperatore Adriano.

Quali chiese e edifici religiosi visitare a Roma?

Le chiese di Roma sono più di 900. Sicuramente, non è possibile esimersi dal visitare le quattro Basiliche Papali di Roma: la Basilica di San Pietro, la Basilica di San Giovanni in Laterano, la Basilica di Santa Maria Maggiore e la Basilica di San Paolo Fuori le Mura. La Basilica di San Pietro, un capolavoro architettonico che con i suoi tesori - uno su tutti, la Pietà di Michelangelo - affascina anche i non credenti. Nella chiesa San Pietro in Vincoli si trova il celebre Mosè di Michelangelo, mentre la Basilica di San Clemente ricco di affreschi e mosaici nel corpo “recente”, che è stato costruito su una Basilica del IV secolo che, a sua volta, sorge su un tempio pagano risalente al I secolo. La Basilica di San Giovanni in Laterano e la Scala Santa sono luoghi imperdibili sia per i fedeli, sia per gli appassionati di arte e architettura che apprezzeranno anche la Chiesa di San Luigi dei Francesi. In questa piccola costruzione, situata a pochi metri dal più celebre Pantheon, sono esposte tre magnifiche opere di Caravaggio.

Quali musei visitare a Roma?

Tra le cose da vedere a Roma non mancano i musei e le gallerie d’arte. I Musei Capitolini, considerati il primo museo al mondo, sono la principale struttura museale civica comunale di Roma. Il Museo di Castel Sant’Angelo vanta invece una storia peculiare: si tratta del sepolcro dell’imperatore Adriano che, nel corso dei secoli, è stato trasformato e adibito a diversi usi fino a giungere ai giorni nostri. I Musei Vaticani, ricchi di opere d’arte e comprendenti la Cappella Sistina (in origine chiamata Cappella palatina) sono la meta di milioni di turisti, così come la Galleria Borghese dove sono esposte opere di Caravaggio, Raffaello, Tiziano, Correggio e le sculture del Bernini e del Canova. La galleria è collocata all’interno di Villa Borghese, che comprende anche la splendida terrazza panoramica del Pincio, che sovrasta Piazza del Popolo e da cui si può ammirare tutta Roma, e il Bioparco, vera chicca per grandi e piccini. Il Parco ospita anche un romantico laghetto e la famosa Piazza di Siena che ogni anno vede cavalli bellissimi e cavalieri coraggiosi sfidarsi in percorsi a ostacoli.

Quali piazze visitare a Roma?

La storia di Roma (che ebbe inizio duemila anni fa) passa anche dalle sue piazze, luoghi d'incontro e scambio. Ecco alcuni consigli sulle piazze da visitare durante la tua vacanza: Piazza del Colosseo, simbolo della città e facente parte di una delle sette meraviglie del mondo moderno; Piazza San Pietro, opera del Bernini e sede del Vaticano, qui ogni domenica i fedeli si riuniscono per assistere all'Angelus Domini e ricevere la benedizione del Papa; Piazza di Santa Maria in Trastevere, ideale per un drink in compagnia con gli amici e per trascorrere le serate estive; ospita anche la Basilica di Santa Maria con i suoi spettacolari mosaici affrescati ; Piazza della Bocca della Verità, situata proprio davanti all'isola Tiberina e nota per il magnifico Tempio di Ercole e la Fontana dei Tritoni; Piazza Campo de' Fiori che ospita ogni giorno (tranne la domenica) il mercato ortofrutticolo più caratteristico di tutta Roma; Piazza Fontana di Trevi dove si trova l'omonima fontana, attorno alla quale ogni giorno si radunano numerosi i turisti per lanciare una moneta e scattare una foto ricordo (vi capiterà talvolta di fare la fila, ma non temete, ne vale la pena!); Piazza del Popolo, nota per la sua forma ellittica e per l'obelisco Flaminio, uno dei più grandi obelischi di Roma; Piazza della Rotonda che ospita uno dei monumenti più importanti di Roma, il Pantheon, unico nel suo genere; Piazza Venezia con il famoso Altare della Patria che rappresenta il sacrificio di milioni di soldati Italiani che diedero la vita nella Prima Guerra Mondiale; Piazza di Spagna, posta ai piedi della scalinata di Trinità dei Monti, è ancora oggi una delle mete prescelte dai turisti di tutto il mondo; Piazza Navona con la Fontana dei Quattro Fiumi del Bernini e la splendida Chiesa di Sant'Agnese, tipico esempio di Barocco romano; Piazza Colonna che ospita Palazzo Chigi, sede del Governo italiano dal 1961.

Scopri i nostri hotel a Roma vicino al centro storico, ideali per viaggi di studio o lavoro ma anche per famiglie o gruppi di amici. I posti da visitare a Roma sono veramente adatti a tutti gli interessi: luoghi suggestivi come la Piramide Cestia o la terrazza del Pincio di Villa Borghese, le trattorie di Trastevere, il romantico Lungotevere o l’Isola Tiberina aspettano persone di tutte le età. I più giovani apprezzeranno i principali parchi divertimento di Roma come Cinecittà World o Rainbow Magicland, facilmente raggiungibili dal centro della città grazie ai comodi collegamenti con navette in partenza dalle principali stazioni.