Menu opener
ChiudiYour staySeleziona una data per vedere prezzi e disponiblitàChange datesSelect rooms and travelersClose
Seleziona una data per vedere prezzi e disponiblità
Scegli una città o un hotel ed inseriscilo nel campo qui sopra.
Nessun suggerimento
Consenti l'uso della tua posizione o digita una destinazione
Seleziona un periodo inferiore a 21 giorni
Seleziona una data successiva

Seleziona un periodo inferiore a 21 giorniSeleziona una data successiva

Arrivo
Partenza
Codice convenzione
Area dedicata ad Aziende e Agenzie
  • Where are you going?
  • DalPartenza
    DalPartenza
  • 1 camera, 1 adulto
  • 1 camera, 1 persona

Cosa fare a Roma con i bambini: musei e parchi divertimento da visitare

Roma non è solo la classica visita alla Basilica di San Pietro, le infinite code fino all’ingresso dei Musei Vaticani o la lunga storia dell’antica Roma. Con le dovute accortezze, un viaggio nella capitale italiana può trasformarsi in un’esperienza interessante per tutta la famiglia. Grazie a musei, visite guidate e laboratori didattici organizzati in tutta la città, anche bambini e ragazzi possono godersi una gita divertente senza il timore di annoiarsi.

Musei per bambini da vedere a Roma

Troppo spesso i bambini associano la storia, l’arte e la cultura a una lezione di scuola o a qualcosa di noioso da imparare a memoria. Il segreto per avvicinare un pubblico giovane alla conoscenza è renderla divertente, stimolando curiosità e voglia di sapere. E i musei di Roma ci riescono proprio bene!

  • Explora: tra gli allestimenti interattivi di Explora troverai il supermercato, il camion dei pompieri, l’orto, la fontana, il riuso, il gioco del vento, l'area per riflettere sulle Pari Opportunità, quella per approfondire il tema dell'Economia e tanti altri percorsi da esplorare. Il tutto a pochi passi dal centro di Roma!
  • Museo Civico di Zoologia: dai molluschi di pochi millimetri alla balenottera di 16 metri, il Museo Civico di Zoologia possiede un patrimonio di circa 5 milioni di esemplari da osservare da vicino. Con i loro laboratori, i bambini possono affrontare tematiche scientifiche con un approccio ludico, attraverso giochi educativi e tante attività creative.
  • Technotown: situata nel cuore di Villa Torlonia, Technotown è una ludoteca tecnologico-scientifica pensata per bambini e ragazzi dai 6 anni in su. Le sue 9 sale sono dedicate alla scoperta di tecnologie sofisticate con cui i bambini possono liberamente sperimentare tutto ciò che si può creare con esse.

Parchi divertimenti di Roma

Per trascorrere una giornata all’insegna dell’avventura, i parchi divertimento di Roma sono la scelta migliore: un’occasione unica per tornare tutti un po’ bambini. 

  • Cinebimbicittà: come si fa un film? Chi sono le persone che lavorano per realizzarlo? Situato a Castel Romano, all’interno di Cinecittà World, Cinebimbicittà nasce con l’obiettivo di raccontare cosa succede dal momento del ciak al montaggio e avvicinare i più piccoli ai linguaggi e ai mestieri del cinema. Le sue 40 attrazioni e i numerosi spettacoli a tema sono dedicati ai visitatori tra i 5 e i 12 anni.
  • Rainbow Magicland: tra giochi adrenalinici, montagne russe, giostre e videogame in 5D, Rainbow Magicland è un parco divertimenti da visitare in qualsiasi momento dell’anno.
  • Zoomarine: nelle sue aree zoologiche, grandi e piccini possono ammirare dimostrazioni educative di delfini, foche e leoni marini, uccelli tropicali, rapaci e animali acquatici. Situato a Torvaianica, nel comune di Pomezia, Zoomarine dista circa 25 km da Roma.

Viaggi con bambini: dove dormire a Roma

Come hai potuto vedere, Roma è una città a misura di bambino in cui è possibile trascorrere una piacevole vacanza in famiglia. Dopo aver organizzato passeggiate in natura e visite ai musei, non ti resta che decidere dove soggiornare durante la tua vacanza. Qualsiasi parte della città tu scelga, c’è un albergo o un hotel di Roma che si adatta alle tue esigenze.

Sia per le tue visite in centro:

che fuori città, poco lontano dall’aeroporto di Fiumicino: