Menu opener

Cosa vedere a Padova: i migliori itinerari per visitare la città

Padova è una città veneta a misura d’uomo che racchiude attrazioni e monumenti di innegabile valore artistico e culturale, tra chiese, palazzi e musei di ogni tipo ed epoca. Il B&B Hotel Padova ti suggerisce gli itinerari per visitarla senza perdere nemmeno uno dei capolavori a tua disposizione. 

Quali sono i principali monumenti da vedere a Padova?

Tra le cose da vedere a Padova più conosciute, c’è sicuramente la Basilica di Santo Antonio da Padova. Si tratta di una delle chiese più grandi al mondo e attira ogni anno molti milioni di fedeli devoti al Santo, le cui spoglie sono qui conservate. La Cappella degli Scrovegni, con gli affreschi di Giotto, è un’altra delle mete imperdibili della città di Padova, un capolavoro unico al mondo. Anche il Battistero rientra tra le cose da vedere a Padova, perché contiene un importante ciclo di affreschi di Giusto de’ Menabuoi. Il Palazzo della Ragione, con l’immenso salone decorato con affreschi del ciclo astrologico, il gigantesco cavallo di legno e la riproduzione del Pendolo di Focault lascia i visitatori a bocca aperta, mentre Prato della Valle, una delle piazze più grandi d’Italia e d’Europa, con la sua isola centrale e il doppio contorno di statue, invita a fare una sosta rigeneratrice. L’orto botanico universitario è famoso per i suoi giardini e le serre che riproducono i vari ambienti terrestri, e permette di passeggiare nel verde. Dopo una giornata tra i monumenti e le piazze del centro, a Padova è bene fermarsi in uno dei tanti locali che propongono i “cicchetti”, un’irrinunciabile tradizione padovana.

Quali sono i musei più interessanti da visitare a Padova?

Il Museo e la chiesa degli Eremitani, con le interessanti collezioni archeologiche, i dipinti e gli affreschi del Mantegna (purtroppo solo una piccola parte si salvò dal bombardamento del 1944) sono tra i principali musei di Padova, che vanta anche Palazzo Zuckermann, con le ricche collezioni di monete, medaglie e oggetti delle arti applicate e decorative. Il Museo del Risorgimento (collocato al piano nobile del palazzo che ospita il rinomato Caffè Pedrocchi) e il Teatro Anatomico dell’Università dove insegnò Galileo Galilei sono altri importanti luoghi da visitare a Padova, per non lasciare a metà l’itinerario di scoperta del centro storico. Tra le idee di viaggio per vedere i punti più belli della città, c’è un giro in barca sui canali da cui, volendo, partono anche i battelli che portano in altri luoghi italiani famosi, le Ville Palladiane e Venezia.

Stai preparando un soggiorno in zona? Scopri i nostri hotel a Padova.