Menu opener

Cosa vedere a Udine: luoghi e attrazioni da scoprire

Udine è una città del Friuli Venezia Giulia che divenne importante nel XIII secolo, quando il Patriarca di Aquileia vi trasferì la propria sede. I quattro secoli sotto la dominazione di Venezia hanno arricchito la città di palazzi nobiliari e opere d’arte. I consigli del B&B Hotel ti permetteranno di non perdere nemmeno una delle bellezze del centro storico e non solo. Scopri con noi cosa vedere a Udine.

Quali sono i principali monumenti da scoprire a Udine?

  • Piazza Libertà: definita “la più bella piazza veneziana sulla terraferma”, accoglie la Loggia del Lionello, in pietra bianca e rosa, la Loggia di San Giovanni e la Torre dell’Orologio. Inoltre, vi si trovano il Monumento della Pace e le statue della Giustizia, di Ercole e di Caco.
  • Castello: costruito su un colle, cui si giunge con una bella scalinata monumentale, ha un salone con affreschi di Grassi, Amalteo, Floreani e, soprattutto, Gianbattista Tiepolo. Il Castello accoglie i musei civici udinesi.
  • Via del Mercato Vecchio: è il centro medievale della città, con palazzi nobiliari e negozi, tra cui spicca il Palazzo del Monte di Pietà con la cappella barocca.
  • Piazza Matteotti: è il salotto cittadino, con la sua struttura quadrata, le case antiche e la Chiesa di San Giacomo.
  • Piazza del Duomo: ospita la Cattedrale del XIII secolo, il Museo Diocesano, con importanti opere d’arte e di oreficeria, e la Galleria del Tiepolo, con un eccezionale ciclo di affreschi di questo artista.
  • Casa Cavazzini: è il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea, con capolavori di De Chirico, Carrà, Savinio e molti altri.
  • Galleria Tina Modotti: dedicata alla fotografa friulana, si trova in un ex mercato del pesce degli anni Venti e ospita mostre temporanee di fotografia.

Cosa mangiare e dove dormire a Udine?

La cucina di Udine è per la maggior parte una cucina di terra, che ha i suoi ingredienti principali nella polenta, bianca o gialla, nelle patate e nelle erbe aromatiche. Tra i piatti tipici friulani e udinesi in particolare, troviamo il frico (un insieme di patate, formaggio e cipolle), il muset con brovade (cotechino in brodo con rape macerate nelle vinacce e cotte in padella), i cialzons (ravioli con erbe aromatiche), il risotto con punte d'asparagi (coltivati nei dintorni) e la polenta e fagioli.

Se stai preparando il tuo itinerario e cerchi un albergo per alloggiare in città, il nostro hotel a Udine è sicuramente il migliore per visitare la città, poiché comodo e in posizione strategica per raggiungere il centro a piedi o per recarsi nei dintorni.