Menu opener

Cosa vedere a Pisa: posti e attrazioni da non perdere

Pisa, famosa nel mondo per la Torre Pendente posta in Piazza dei Miracoli, è una città che offre molti altri spunti di visita. Un soggiorno al B&B Hotel di Pisa e i consigli dello staff dell’albergo ti faranno scoprire anche tutte le sue bellezze meno note! Scopri con noi cosa vedere a Pisa!

Quali sono i principali monumenti storici e religiosi della città di Pisa?

La prima tappa di una visita nella città di Pisa è sicuramente Piazza dei Miracoli, Patrimonio Unesco, sede degli edifici che rappresentano le tappe della vita di un uomo: il Battistero (la nascita), il Duomo (la vita) e il Camposanto (la morte).
La Torre di Pisa, simbolo della città, è il campanile del Duomo.

La Cattedrale, in stile romanico pisano, cominciò a essere costruita ai tempi in cui Pisa era una delle Repubbliche Marinare e ospita uno splendido Mosaico di Cimabue, il Pulpito di Giovanni Pisano e altre importanti opere artistiche. Il Battistero è il più grande d’Italia ed è opera di Nicola e Giovanni Pisano. Il Camposanto, edificato intorno alla terra proveniente dal luogo in cui fu crocifisso Gesù, raccoglie numerose opere di importanti artisti. La Torre di Pisa è famosa a causa del cedimento del terreno che ha portato alla sua inclinazione.

A pochi minuti dalla torre pendente ecco il Palazzo dell’Orologio, al cui interno si trova la Torre del Conte Ugolino, detta anche torre della fame, dove il Conte e i suoi figli furono imprigionati e destinati a morire d’inedia. Il Palazzo della Carovana fu realizzato da Giorgio Vasari sull’antecedente palazzo degli Anziani. La facciata, con i suoi graffiti, i busti e gli stemmi, è imponente e bellissima.

Pisa ha altre due Torri Pendenti, il campanile della chiesa di San Nicola e quello della Chiesa di San Michele degli Scalzi. Borgo Stretto è uno dei quartieri più famosi di Pisa, zona dove passeggiare al riparo dei portici medievali e dove si possono osservare alcune chiese in stile romano e il settecentesco Casino dei Nobili. Si trova a ridosso dei Lungarni.

Cosa fare e vedere sui lungarni a Pisa?

I lungarni pisani hanno ispirato nel corso dei secoli artisti e poeti. Oggigiorno, permettono di ammirare importanti edifici e visitare alcuni musei. Sono tutti molto belli, ma il più conosciuto è quello Mediceo, da Ponte della Fortezza a Ponte di Mezzo, con il Palazzo dei Medici, la Chiesa di San Matteo in Soarta e Palazzo Toscanelli.

Una passeggiata sui Lungarni è un’esperienza romantica, soprattutto al tramonto e la sera, con le luci che si riflettono nell’acqua e i locali e trattorie dove godersi una cena saporita. Superando i Lungarni, vale la pena visitare il retro della chiesa di Sant’Antonio, con una delle ultime opere di Keith Haring, il bellissimo murale “Tuttomondo” che fa parte della lunga lista di cose da visitare a Pisa.

Cerchi una sistemazione in zona? Scopri il nostro hotel a Pisa! Chiedi consiglio al nostro staff, sempre disponibile e competente, per preparare il tuo itinerario!