Menu opener

Cosa vedere a Monza: i luoghi più belli da scoprire

Monza è una città a pochi chilometri da Milano che coniuga l’alta velocità della Formula 1 e i ritmi naturali della splendida Villa. Inoltre, presenta numerosi edifici e monumenti interessanti. Un soggiorno al B&B Hotel di Monza ti permetterà di scoprire in tutta tranquillità le tante bellezze della capitale della Brianza! Segui i nostri consigli su cosa vedere a Monza!

Cosa visitare nella città di Monza?

Il nome Monza richiama subito immagini di auto in corsa. L’autodromo della città, infatti, ospita dal 1922 il Gran Premio di Formula 1 e numerose altre competizioni di rilevanza mondiale. La sua collocazione all’interno del Parco della Villa Reale lo rende un circuito unico al mondo.

La Reggia di Monza, costruita alla fine del Settecento, ha la caratteristica forma a U delle ville dell’epoca. Rimodernata agli inizi del Novecento per volere di Re Umberto I che la utilizzava come residenza estiva, fu chiusa dopo il suo assassinio. I giardini della villa, che si trova all’interno del Parco di Monza, sono un pregevole patrimonio paesaggistico e monumentale. Tra grotte, laghetti e cascate si possono ammirare imponenti piante ultrasecolari; particolarmente bello è il roseto, nato nel 1964.
Il Parco fu istituito nel 1805 come tenuta agricola e riserva di caccia da Napoleone ed è l’area verde cintata più estesa d’Europa. La fascia lungo il fiume Lambro presenta tre mulini con la struttura ancora intatta, da osservare passeggiando a piedi, in bici o a cavallo. Il Parco, infatti, presenta numerosi percorsi attrezzati e punti dove noleggiare mezzi e animali. Inoltre, all’interno del parco si trovano una biblioteca, alcune ville e impianti sportivi di vario tipo.

Tra le cose da vedere a Monza c’è il Duomo, situato nel centro della città. Al suo interno si trova la Cappella dedicata alla Regina Longobarda Teodolinda, dove è custodita la Corona Ferrea, una delle opere più importanti della cristianità, utilizzata per l’incoronazione di Carlo Magno e Napoleone. Molto interessante è anche il Museo del Tesoro del Duomo, una raccolta unica al mondo di opere d’arte e reliquie. Nelle vicinanze del Duomo ci sono l’Arengario con un bel porticato e il salone con balcone oggi sede espositiva, la Chiesa di Santa Maria in Strada e il Ponte dei Leoni, costruito a metà Ottocento sui resti di un ponte romano, con le caratteristiche case a ballatoio. 

Quali sono i luoghi più belli da visitare nei dintorni di Monza?

La Brianza ospita alcuni borghi caratteristici come Vimercate, dove si trova l’interessante Museo del Territorio e Lissone, sede del Museo d’Arte Contemporanea. In Brianza si trovano anche i numerosi Santuari che compongono le tappe del Cammino di Sant’Agostino e il Parco del Lambro, vera oasi verde in una zona fortemente industrializzata.

Chiedi consiglio al nostro competente staff per preparare il tuo itinerario nella città di Monza e dintorni!